Giustizia, Pace, Integrità del Creato
Giustizia, Pace, Integrità del Creato
Giustizia, Pace, Integrità<br /> del Creato
Giustizia, Pace, Integrità del Creato
Giustizia, Pace, Integrità del Creato
PAGINE WEB RELAZIONATE
1-. Grain3-. La Via Campesina – International Peasants’ Mouvement2-. Farmlandgrab - The global rush for farmland & the people’s struggle against it4-. Oakland Institute5-. A Global call to Action on Community & Land resource rights6-. All Africa7-. EBG Capital, Environmental Investment8-. Fahamu – Network for Social Justice9-. Food crisis & the global land-grabbing, or farmlandgrab10-. Down to Earth (DTE)11-. Green Prophet12-. Institute for Development Studies (IDS)13-. The International Food & Agricultural Trade Policy Council (IFAT)14-. Mostly_Water: A selection of 'Canadian' and International News.15-. Pambazuka News – Pan-African voices for Freedom and Justice16-. Forest Peoples Programme (FPP)17-. Friends of the Earth International18-. PAN AP. Advancing food sovereignty, genre justice and environmental sustainability. 19-. Re:Common. 20-. SlowFood21-. SociolingoAfrica. An eclectic mix of items about social issues in Africa.22-. UN Principle Responsible Investment (UNPRI)23-. The Transnational Institute (TNI) A worldwide fellowship of scholar activists24-. TradeMark Southern Africa25-. World Future Society26-. EuropAfrica – Terre contadine27-. Africa Land Grab Conference 28-. ReAct29-. Stand for Land30-. Land Rights Now 31-. London Mining Network32-. Future Agricultures Consortium (FAC)33-. Agrarian Trust34-. Land and Poverty Conference 35-. European Economic and Social Committee (EESC) 36-. The World Bank37-. International Institute of Social Studies (ISS)38-. Transnationinstitute (TNI)39-. Land Portal40-. Foundation Gabriel Péri41-. Global Witness

L’ACCAPARRAMENTO DI TERRE

Un’attività ambigua

b-. Un tema complesso

L’investimento internazionale in terre agricole può essere conveniente per lo sviluppo dei paesi che lo ricevono, grazie al trasferimento tecnologico, alla creazione di posti di lavoro, allo sviluppo del sistema idrico e delle altre infrastrutture. Da questo punto di vista, questi investimenti sono fonte di benefici per tutti. Tuttavia, i vantaggi che abbiamo indicato non sono automatici, dipendono da una formulazione attenta degli accordi di investimento e dalla scelta dei modelli più adeguati per effettuare questo tipo di attività.

Infatti esiste il rischio che questi investimenti diventino una vera corsa all’accaparramento delle terre agricole da parte di stati e di investitori stranieri e che, in tale corsa, si nasconda una forma insidiosa di sfruttamento che ha come obiettivo stabilire una nuova forma di colonialismo. Quindi, si deve evitare che le legislazioni favoriscano solamente gli investitori e non il paese che li accoglie, o che vengano garantiti i diritti degli investitori di più di quelli della popolazione locale. Questo implica che i contratti di investimento devono tenere conto degli interessi del paese ospitante. Quindi esiste la necessità urgente di controllare la portata, la natura e l’impatto degli investimenti internazionali e di riunire le migliore pratiche legislative e le misure politiche applicate in questi casi, affinché sia i paesi ricevitori, sia gli investitori, abbiano un’informazione adeguata e possano ottenere il rispetto dei loro diritti e interessi.